martedì, luglio 03, 2007

Io canto




Lunedì sera ho fatto la mia esibizione al saggio di fine anno della scuola di musica che frequento.

Prendo lezioni di canto così ho cantato un pezzo scritto da me. Ma il momento più alto della mia esibizione è stata la frase iniziale/rompighiaccio.
"Siete un pubblico stupendo. Non avevo mai cantato davanti ad un pubblico così bello. Anche perchè è la prima volta che canto in pubblico."
Immaginate il resto

18 commenti:

Anonimo ha detto...

"Mentre la Canalis arranca (a momenti la prendono a pomodorate per palese inadeguatezza) continuano gli indimenticabili siparietti di Auanagana Silvestrin con gli ospiti stranieri. Prima uscita di Avril Lavigne: "che pensi del pubblico di Catania?". "The're amazing", detto con l'entusiasmo di quella che sta per sottoporsi alla ceretta a strappo. Seconda uscita di Avril Lavigne: "c'è qualcosa che vuoi dire al pubblico di Catania?". "They're amazing", detto in un modo che prima al confronto sembrava di stare al Carnevale di Rio"

dal daveblog, mi sembrava ad hoc.
ciao, pau

duhangst ha detto...

La prima esperienza su un palco è sempre quella più dura..

Galadriel ha detto...

un collega cantante...magnifico!io purtroppo ho smesso però mi sento ancora una singer!ma prima o poi ricomincerò ;) se ti interessa sentire e confermare che in fondo ho fatto bene a smettere(hihi)se cerchi tra i primi post del mio blog c'è qualcosa cantato da me ;)

camelot destra ideale ha detto...

Grandissima frase Van...stupenda :D :D

Anonimo ha detto...

ma sei grandioso!!!!!
stef
ps come sei arrivato da me?
blogfrequentiamoci!
www.comunicazionepolitica.splinder.com

FulviaLeopardi ha detto...

ghghghghgh

FrAmélie ha detto...

AHAHAHAHAHA!Un buono inizio =)
Ciaoooooooo

Gala ha detto...

La frase meritava, secondo me li hai conquistati subito ^_^

MaD ha detto...

Muahauhauah! Spero che il pubblico abbia apprezzato l'ironia...io avrei applaudito e avrei gridato "sei un grande!", poi avrei tentato uno stage diving sopra le signore che avrei avuto davanti!
MaD

Salo ha detto...

Grande! Però ora mi hai incuriosito: voglio sentire tutti i tuoi pezzi!!!

Van der Blogger ha detto...

Pau, ah ah, l'avevo sia letto che notato alla tv... ho fatto bene a non andare al Festivalbar ;-D

Duhangst, ti saprò dire...

No, aspetta Galadriel, mi piace cantare ma non mi definirei un cantante... appena ho 2 minuti vado a sentire qualcosa...

Camelot... troppo buono ;-)

Stef, addirittura... comunque io il tuo blog lo leggo da molto tempo anche se magari non era mai capitato di commentare ;-)

Fulvia è una risata o un mugugno di sofferenza?

Frameliè, dopo quella frase è stata tutta una parabola discendente...

Gala, conquistati con la frase, persi con ll'esibizione =D

MaD, grazie mille... comunque il pubblico sembra avere apprezzato...

Salo, sto allestendo il Myspace... ti faccio sapere...

EbonIvory ha detto...

Grande performance di Van. Vi assicuro.

Van der Blogger ha detto...

Macchè... sono un mulo...

Alberto ha detto...

complimentoni! Prima o poi devi caricare qui sul blog qualche altro pezzo però!

Carmelo ha detto...

Ma dove l'hai fatto il saggio?
Se me lo dicevi, magari avvicinavo.

Ele ha detto...

ahahah grande van :-)
son sicura che gli hai strappato almeno un sorriso!

Van der Blogger ha detto...

Alberto, grazie... per i pezzi, li inserirò man mano sul my space...

Carmelo, è stato a Misterbianco. Ma te lo dico onestamente, gli unici parenti che c'erano li aveva invitati mia madre a mia insaputa... troppa vergogna...

Prima i sorrisi, poi le pernacchie cara Elena... ah ah ah

ketty ha detto...

e così vai a cantar in pubblico e nemmeno mi inviti...
bravo bravo.. non appena ti vedrò.. preparati.. ti tirerò le orecchie

Ti voglio bene fratello mio