venerdì, marzo 09, 2007

Influenza negativa

Da lunedì serà sono a casa con l'influenza. Febbre, dolori articolari, tosse, catarro raffreddore.

Oggi sono tornato a lavoro, ancora ammalato, per senso del dovere.

Da ciò capirete che nella sezione "Sto leggendo" sono scomparsi tre libri... perchè li ho finiti.

Pochissima televisione. Solo quel poco che mi ha permesso di capire che oggi se sei un piccolo bimbo e stai maturando dentro il grembo materno, puoi pure essere ucciso. Aborto terapeutico. Terapia. Soluzione di una malattia. Soluzione con la morte. Di una malattia inesistente.

Ho pure appreso di morti. Di rapimenti. Come quello dell'inviato di "Repubblica", Daniele Matrogiacomo. I Talebani lo accusano di essere una spia. In questi giorni, uno dei libri che ho finito è Triplo di Ken Follet. Tra le altre cose, parla di spie. Capirete che l'eventualità che il Mastrogiacomo sia una spia, non mi sembra, nella mia testolina, tanto remota. Ma è l'influenza della fiction del romanzo. Detto questo la speranza è di una pronta liberazione e di un rientro in famiglia. I talebeni però, ed è notizia recente, hanno posto come condizione il ritiro delle truppe (aridaje) e la fine delle operazioni militari.

Gatta da pelare per il nostro Ministro degli Esteri.

A proprosito. Chi è il titolare della Farnesina?
D'Alema? Come D'Alema?

Naaaa, non vi credo. Lui è uomo di parola. Ha promesso che si sarebbe dimesso e lo avrà fatto.

Fatemi informare per bene e vi smentirò tutti.

Filoberlusconiani faziosi che non siete altro. Baffino è di parola... Almeno che non abbia avuto anche lui qualche influenza negativa.

A presto.

6 commenti:

duhangst ha detto...

Spero che tu torni presto in forma, anche se ho visto dalle tua vena polemica che non ne sei molto distante ;-)

truejen ha detto...

questo tuo senso del dovere ti nobilita XD

Monica ha detto...

Si Van.

D'Alema si è dimesso, per "dovere costituzionale", come annunciato.

Solo che per non dare troppo nell'occhio agli hezbollah, Prodi ha incaricato il suo sosia del Bagaglino di sostituirlo per un po'.
Giusto il tempo di dichiarare guerra a Bush.

Buona giornata

Van der Blogger ha detto...

Duhangst, grazie 1000. Spero anche io... questa tosse non vuole mollarmi più...

Truejen, ma che senso del dovere... è che a casa non ho la connessione :-D

Monica, non lo avevo notato. Adoro la tua arguzia :-D

Le Barricate ha detto...

Ciao Van, spero che nel frattempo ti sia rimesso completamente.
Grande commento di Monica, come sempre...
Baffino si è dimesso e Prodi ha incaricato il sosia del bagaglino...
Grande!
Ciao :)

Van der Blogger ha detto...

Ciao Ineff. Qualche strascico di tosse e un po' di mal di gola. Per il resto sto abbastanza bene...