martedì, novembre 07, 2006

Non mi spetta

Passami le forbici
ch'io recida questo brutto albero
con le sue radici
ha inquinato tanta acqua

non sai quanto vorrei
ma aspettiamo, intanto potremmo
sradicarlo e portarlo lontano
dove non possa più inquinare

il tempo è ciclico e arriverà
anche il suo tempo per spegnersi
non vorrei sostituirmi

alla mano del buon Dio
non vorrei dare una retribuzione
che non mi spetta di dare

9 commenti:

Roberta ha detto...

VdB ste sciense della comunicazione devi riprenderle in mano!!! Ti stai facendo poeta nerudiano. Voglio leggerti in stampa! CIAO! Roberta

Van der Blogger ha detto...

Non credo vedremo mai una mia raccolta di poesie... figurati che sono restio a pubblicarle sul forum... Onestamente poi di Neruda ho letto poco e niente, sarà... comunque la prendo come un complimento... :-)

red_fox ha detto...

guarda, se roberta ti ha fatto un complimento ti posso dire che è sincero, altrimenti non lo fa.
Se posso, del tutto spassionatamente... continua a scrivere van.

Roberta ha detto...

ah! Ho avuto una buona maestra di cinismo...mia sorella maggiore ;).

Van der Blogger ha detto...

Grazie Cinic Sisters... :-D

red_fox ha detto...

cinismo? noooo, io lo chiamerei sarcasmo piuttosto.
E poi adesso che cosa penseranno di noi, rò????

Van der Blogger ha detto...

Affari di famiglia Red & Ro...

ma cosa volete che pensino di voi?

Ma tutto il bene possibile, of course...

Roberta ha detto...

Cosa pensano di noi? Che siamo le sorelle materassi... sposate per miracolo di San Gennaro...:D. VdB grazie dell'ospitalitá! GB non molla...ho letto la tua domanda sul blog di mia sorella, ma non ho risposta. 1-0 per te ;))

Van der Blogger ha detto...

Mannò Rob... macchè materassi... l'importante che non vi diano delle sorelle bandiera... :D

Comunque per l'ospitalità non ringraziarmi più, questa è casa vostra, soprattutto visto che siete le uniche che mi fate i complimenti per le poesie :-D

Per l'1-0, non mi va di giocare contro di te, mi sa che ne pederei di mazzate... la prendo pituttosto come un allenamento