mercoledì, marzo 29, 2006

Un punto al giorno II, il ritorno

PROGRAMMA 2006-2011 - UN PUNTO AL GIORNO: “SUD”

Il programma 2006-2011 della Casa delle Libertà si articola in 10 temi. Lo presentiamo punto per punto affinchè, il 9 e 10 aprile, ognuno possa decidere con cognizione di causa…

Piano decennale straordinario per il superamento della questione meridionale:
1) Potenziamento, completamento e realizzazione delle infrastrutture previste nel piano (porti, reti stradali e autostradali, Alta capacità ferroviaria, Ponte sullo stretto).
2) Federalismo fiscale solidale e misure di fiscalità di Sviluppo (compensativa) a favore delle aree svantaggiate.
3) Zone e porti franchi.
4) Contrasto alla criminalità organizzata.
5) Sviluppo Banca del Sud.

Io abito nella più profonda terronia e anche questo punto mi piace.
Il potenziamento e realizzazione delle infrastrutture è fondamentale, il ponte sullo stretto è importantissimo per tutte le aziende siciliane con mercati extraregionali, l'aereoporto di Catania è già il quarto d'Italia e ha bisogno di svilupparsi. La ferrovia è in condizioni disastrose... speriamo. Fiscalità di vantaggio e banca del Sud credo possano dare uno slancio all'economia. Il contrasto alla criminalità organizzata è uno dei punti che mi sta più a cuore, anche se mi piacerebbe sapere come si fa. Ma non voglio parlare della criminalità e il sud, non qui.

2 commenti:

red_fox ha detto...

speriamo non sia fantapolitica anche questa, anzi... speriamo di non saperlo mai.
Ciao van :)))))))

Van der Blogger ha detto...

Ciao Red_Fox, beh se proprio dovessi dire quale dei 2 schieramenti credo faccia più fantapolitica... ma con te non entro in sterili polemiche ;)